Home Senza categoria Dalle braccianti rumene che si prostituiscono di notte ai mendicanti di Roma: Jacopo Storni racconta "Sparategli!"