Cultura

Intervista

Samba pour la France

Samba pour la France

Così si intitola il romanzo di Delphine Coulin da cui stato tratto questo film che sta spopolando in Francia. Una commedia che aiuta a capire come si vive davvero da immigrati

Gabriella Grasso
Interviste letterarie

Come accorgersi di essere neri

Come accorgersi di essere neri

Due sorelle afro-francesi affrontano in un libro il tema dei luoghi comuni sui neri. Il titolo è “Comment savoir si vous êtes noir”. Intervista alle autrici.

Cinema

Samba, acclamato amore “clandestino”

Esce anche in Italia il film di Eric Toledano e Olivier Nakache che ha sbancato i botteghini in Francia. Una storia di sentimenti e di immigrazione, di leggi ingiuste e di diritto a vivere, raccontata con leggerezza e profondità.

Mostra

La memoria armena

La memoria armena

Una mostra fotografica dedicata al primo genocidio del ventesimo secolo apre al pubblico a Roma. Per tessere le fila di una tragica vicenda su cui ad oggi, ancora, non c’è totale chiarezza

Venezia

Biennale, il Kenya è cinese e un po’ italiano

Shame in Venice 2, di Michael Soli

Si ripete la scandalo di due anni fa: il padiglione del paese africano appaltato a curatori e artisti che con l’arte kenyota contemporanea non hanno alcun legame.

Valentina Mmaka
Cultura araba

Souad Massi, tra musica e parole

Nella foto: Souad Massi (www.cafedeladanse.com)

Nel suo nuovo progetto l’artista algerina parla di amore e libertà si ispira ai testi classici dei poeti arabo-andalusi e di Al-Shabbi, il più importante poeta tunisino del Novecento.

Chiara Comito
Poesia

Madrigne e poete del mondo

Un appuntamento a maggio per presentare il copione di uno spettacolo ideale, composto da 20 donne che scrivono in italiano ma arrivano da lontano

Milano

Cinema Africano, conoscerlo meglio

Dal 22 aprile prossimo incontri e proiezioni sulla storia delle diverse scuole cinematografiche del continente. Un programma fitto e una masterclass – ancora da definire – con un regista affermato

Cinema

René Vautier, regista militante

René Vautier, regista militante

Il suo Afrique 50 è stato il primo film anticoloniale francese. 60 anni di impegno politico e artistico, di denuncia sociale e antirazzista. Il ritratto di un grande cineasta che ci ha lasciato pochi mesi fa.

Aude Fourel
Nigeria

Soldi sporchi, corruzione in graphic novel

Soldi sporchi, corruzione in graphic novel

Il petrolio del delta del Niger, un politico avido e senza scupoli (Lames Ibori), un eroe borghese africano (Dotun Oloko) e l’interessata connivenza occidentale: sono gli ingredienti dell’inchiesta a fumetti firmata da Re:Commons.

Stefania Ragusa