Home Cultura Rosarno, Imola e l’algerino che viene dalla Luna