Home CORRIERE MIGRAZIONI Bambolotti e dintorni, la versione di Patrice