Home CORRIERE MIGRAZIONI Maïmouna Guerresi, la prima volta a Milano