Seguiteci su Facebook

(1 settembre 2016) Cari lettori del Corriere delle Migrazioni, è ormai passato un anno da quando abbiamo interrotto bruscamente e con molto rammarico le pubblicazioni perché non riuscivamo più a conciliare il nostro impegno volontario e gratuito con la necessità di procurarci da mangiare e occuparci delle nostre famiglie.
E’ stata una scelta sofferta e dolorosa, presa con grande rammarico anche perché eravamo consapevoli che mai come nella fase che stiamo attraversando una voce come la nostra avesse un senso e un’utilità.
Ci ha sorpreso molto favorevolmente notare che in tutto questo periodo di “latenza” il nostro sito ha continuato a ricevere visite e la nostra pagina FaceBook a riscuotere consensi. Incoraggiati da questi elementi e mossi dalla passione che ci lega al progetto Corriere delle Migrazioni, stiamo cercando di creare le condizioni per  ripartire. Nel frattempo abbiamo deciso di tornare ad aggiornare con regolarità la  pagina FB segnalando articoli e notizie a nostro avviso rilevanti e tenendo aperto il dialogo con i nostri lettori
.
Grazie per il vostro sostegno e la vostra comprensione. Continuate a seguire il Corriere delle Migrazioni
Ripensando a casa